Modem WiFi per Commodore 64

Modem WiFi  per Commodore 64/128

 

A distanza di quasi poco più di 20 anni dalla mia prima connessione ad internet, ho voluto riprovare le stessa emozione di quando effettuai il mio primo accesso al web attraverso un modem 56K collegato alla porta seriale del mio computer dell’epoca. Questa volta, però, ho utilizzato un Commodore 64 ed una piccola scheda da collegare alla user port, la quale, si collegherà alla rete WiFi.

Come sempre elencherò tutti i passaggi in modo da rendere la realizzazione e la configurazione, la più chiara e semplice possibile.

Partiamo con l’elenco delle cose Hardware da procurarsi:

Tenere presente che a seconda di quale scheda NodeMCU si deciderà di acquistare, ci sarà bisogno di una PCB differente (come indicato poco sopra).

Infine , ci sarà bisogno di qualche Software, per la configurazione/interfaccia utente, firmware da inserire nella scheda NodeMCU , Driver per Windows.

 

  1. Posizionate tutto in una cartella creata all’occorrenza e scompattate i vari file zippati nelle relative cartelle, per avere ordine.
  2. Partiamo con il collegare il nodeMCU ad una porta USB del vostro computer e ad installare i relativi driver. Alla scheda verrà assegnata una porta COM, prendetene nota da Risorse del Computer, servirà dopo per il caricamento del firmware.
  3. Avviate il programma ESP8266Flasher e configuratelo come segue:
  • Scegliete la porta assegnata alla scheda (nel mio caso COM9)

  • Spostatevi nel TAB Config e cliccate dove indicato con la freccia e caricate il firmware file .bin

  • Tornate nel TAB Operation e lanciate la procedura di scrittura cliccando sul pulsante Flash(F)

  • Al termine, se tutto è andato bene, in basso a sinistra dovrà apparire la spunta verde

 

 

Fatto questo, basterà inserire la scheda nodeMCU nella PCB, collegarla alla User Port del vostro Commodore 64 e procedere alla configurazione lato software.

NON alimentate la scheda con la porta microUSB, altrimenti brucerete il vostro Commodore 64 !!!

  • Avviate il programma CCGMS dal vostro supporto preferito (io ho usato la mia Magic Desk )

  • Premete F7 Dialer/Params e settate con B il Baud rate a 300 e tornate indietro premendo RETURN

  • Premete F8 Switch Term per passare nella modalità testo (apparirà la scritta Anscii Terminal Ready )

  • Premete RETURN e si avvierà la procedura di configurazione della vostra WiFi

  • Adesso dovete impartire i seguenti comandi:
  1. at$ssid=nome-della-vostra-wifi
  2. at$pass=password-della-vostra-wifi
  3. atc1

 

Con quest’ultimo comando, la scheda cercherà di connettersi alla vostra wifi, con i parametri che avete inserito e , se li avete inseriti correttamente, vi apparirà l’indirizzo IP che il vostro router vi avrà assegnato

  • Lanciate adesso il comando at&w che vi permetterà di salvare questi parametri nella scheda nodeMCU e vi eviterà di ripeterla ogni volta che vi volete connettere.
  • Una volta connessi, potete impartire il comando atdt bbs.sblendorio.eu:6510 e magicamente il vostro commodore si connetterà alla BBS indicata.
  • Appena dato quest’ultimo comando, premete di nuovo F8 per tornare alla modalità grafica

 

 

 

 

Se avete difficoltà a realizzare la scheda, potete contattarmi tranquillamente e sarò ben lieto di realizzarvela e farvela pervenire. In questo modo, mi aiuterete a mantenere il sito.

 

 


 

LINK UTILI:

1200baud.wordpress.com/2017/03/04/build-your-own-9600-baud-c64-wifi-modem-for-20/

https://www.pcbway.com/project/shareproject/Wifi_Modem_for_Commodore_64__Nodemcu_CH340_.html

https://www.pcbway.com/project/shareproject/Wifi_Modem_for_Commodore_64__Nodemcu_CP2102_.html

99 Visualizzazioni totali 7 Visualizzazioni odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *