FennecElectronics

Homebrew, DIY, 3D Printer, CNC, Elettronics Project, Arduino, Raspberry pi

Raspberry Pi Tools : RPi-Monitor & Monitorix

Raspberry Pi Tools : RPi-Monitor & Monitorix

 

In questo articolo voglio illustrare come installare qualche servizio utile per controllare le risorse (disponibili e in uso) di una scheda Raspberry Pi. Controlli che possono essere effettuati anche da remoto, collegandosi con un browser, all’indirizzo IP della scheda.

Va da se che la raspberrypi dovrà avere un indirizzo IP statico e dovrà essere effettuato il port forwarding sul router per poter accedere dall’esterno.

I servizi che installeremo sono due: Rpi-Monitor e Monitorix.

Partiamo con Rpi-Monitor (http://rpi-experiences.blogspot.fr/)

Colleghiamoci alla scheda con la solita applicazione PuTTY e installiamo tutte le librerie di cui avrà bisogno il modulo impartendo il comando

  • sudo apt-get install librrds-perl libhttp-daemon-perl libjson-perl libipc-sharelite-perl libfile-which-perl

Scarichiamo e installiamo il tool con

  • wget http://goo.gl/WdK354 -O rpimonitor_2.6-1_all.deb
  • sudo dpkg -i rpimonitor_2.6-1_all.deb

Infine aggiorniamo la scheda con

  • sudo apt-get update
  • sudo apt-get ugrade
  • sudo service rpimonitor update

A questo punto collegatevi all’indirizzo della Rpi (la porta utilizzata di default è la 8888). Per modificare i parametri utilizzare il comando

  • sudo nano /etc/rpimonitord.conf

Adesso passiamo ad installare un altro tool molto carino, che si chiama monitorix (http://www.monitorix.org/)

Come primo passo dobbiamo aggiungere una repository come spiegato in questa pagina http://apt.izzysoft.de/ubuntu/dists/generic/

  • sudo nano /etc/apt/sources.list
  • aggiungere deb http://apt.izzysoft.de/ubuntu generic universe
  • aggiungere deb [arch=all] http://apt.izzysoft.de/ubuntu generic universe

e aggiornare il tutto

  • sudo apt-get update
  • sudo apt-get upgrade

Solo a questo punto è possibile installare il tool con

  • sudo apt-get install monitorix

Naturalmente è possibile modificare la sua configurazione con il comando

  • sudo nano /etc/monitorix/monitorix.conf

Di default la porta utilizzata è la 8080 quindi basterà collegarsi alla pagina http://indirizzoIp_raspberrypi:8080/monitorix per accedere a tutti i grafici resi disponibili dal servizio appena installato.

NOTE: ogni volta che si modificano i parametri dei tools bisogna fermare e riavviare i servizi con

  • sudo service nomeservizio restart


Acquista un Raspberry Pi 3gearbest


 

2836 Visualizzazioni totali 2 Visualizzazioni odierne

Gearbest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FennecElectronics © 2017 Frontier Theme
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: